fbpx
“Medicina per l’anima”. (Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)

VISIONARI – Lo sguardo del cinema e del video fra arte, realtà e utopia

15.20

COD: 9788880124580 Categoria: Tag: , , ,

Disponibile (ordinabile)

Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
Compara

Descrizione

Un libro a più voci, prodotto dall’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, sul cinema sperimentale e sulla ricerca video che di quel cinema ha raccolto l’eredità più intima e inquieta.

I film sperimentali, e le opere video questi “frammenti di paradiso sulla terra”, come ebbe a definirli una volta Jonas Mekas -, rappresentano peculiarmente, nel panorama della poiesi plastico-figurativa, la polisemia della visione, il suo misterioso quanto stupefacente carattere duale: essi infatti fanno percepire (nel senso pratico del termine) e danno a vedere (nel senso visionario).

Facendo ricorso a una pluralità di punti di vista e di ambiti disciplinari, il libro, che intende ribadire in sede teorica la piena congruenza dello sperimentalismo cinematico e video con l’olismo dei contemporanei linguaggi figurativi, e legittimare tale congruenza nell’ottica di una rinnovata didattica della cultura visuale, prende in esame questa natura polisemica della visione, e indaga il fattore che la determina, lo sguardo, nel suo duplice statuto di procedura poietica e di infrazione ai canoni dominanti della voyeuristica società dello spettacolo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “VISIONARI – Lo sguardo del cinema e del video fra arte, realtà e utopia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
Lista dei desideri Ti informeremo quando il testo sarà disponibile: lascia qui sotto un tuo indirizzo e-mail valido. Grazie!
×
×

Cart