fbpx
“Medicina per l’anima”. (Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)

Ebrei alla deriva

29.00

COD: 9788899668778 Categoria: Tag: , ,

Disponibile su ordinazione

Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
Compara

Descrizione

Un libro che si nutre di malinconia e gioia, paure e ansie, amore e desiderio, ricordi e speranze, e che rientra, a pieno titolo, fra ‘les belles lettres’ della letteratura yiddish.

Dal piccolo Shtetl di Belz, nella Galizia polacca, passando per Washington, a una Nuova Terra, alla scoperta dei ‘fratelli dispersi’delle Tribù di Israele.

Una storia ricca di riferimenti alla vita quotidiana degli ebrei polacchi dell’epoca, a volte con tocchi di umorismo, e con racconti etici basati sulle antiche fonti ebraiche e rabbiniche, nonché su racconti e leggende popolari – secondo il misticismo popolare chassidico, che narra con storie aneddotiche o miracolose l’onnipresenza divina e il valore nascosto della gente comune.

Un libro anche ironico e tagliente che, pur mantenendo il tono di una narrazione legata alle tradizioni, riesce a trasmettere due messaggi apparentemente opposti: simpatia per gli oppressi e critica della passività come risposta all’oppressione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ebrei alla deriva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
Lista dei desideri Ti informeremo quando il testo sarà disponibile: lascia qui sotto un tuo indirizzo e-mail valido. Grazie!
×
×

Cart