fbpx
“Medicina per l’anima”. (Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)

DUE LIBRI DELLE STANZE DI DZYAN

12.35

volume momentaneamente non disponibile all’editore

COD: 9788888858289 Categoria: Tag: ,

Disponibile su ordinazione

Compara

Descrizione

Frammenti misteriosi, di un sapere antico e strettamente connaturato alla storia arcana dell’umanità vengono portati a conoscenza, sul finire del XIX secolo, grazie ad H. P. Blavatsky, che li “traduce” dal linguaggio “senzar”, la lingua sacra dell’Intuizione e della Sapienza. Sono le “Stanze di Dzyan”, che stanno alla base della Cosmogenesi e dell’Antropogenesi ne La Dottrina Segreta, l’opera fondamentale di H. P.
Le Stanze di Dzyan vanno lette più con il cuore che con la mente ed il ritmo degli Sloka che le compongono va fatto penetrare intimamente dal lettore in quella dimensione del senza tempo che vive entro ciascun sincero ricercatore spirituale.
Questa nuova edizione delle Stanze, oltre che al testo delle stesse, contiene i prologhi e gli epiloghi scritti da H.P. Blavatsky.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DUE LIBRI DELLE STANZE DI DZYAN”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quick Navigation
Lista dei desideri Ti informeremo quando il testo sarà disponibile: lascia qui sotto un tuo indirizzo e-mail valido. Grazie!
×
×

Cart