fbpx
“Medicina per l’anima”. (Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)

COME SE DIO CI FOSSE

30.40

COD: 9788806196196 Categoria: Tag: , ,

Disponibile (ordinabile)

Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
Compara

Descrizione

La religione della libertà ha attraversato la storia d’Italia e ha sostenuto le più importanti esperienze di emancipazione politica, dalle repubbliche cittadine al Risorgimento e alla Resistenza.

Eppure, nonostante sia uno degli aspetti più validi e originali dell’identità italiana, la storia della religione della libertà non era stata ancora raccontata. Il libro di Viroli offre una nuova ricostruzione del rapporto fra coscienza religiosa e libertà politica, che corregge le interpretazioni della storia del repubblicanesimo.

Alla luce di questo studio non è più possibile ignorare la dimensione religiosa del repubblicanesimo e del liberalismo. Che Benedetto Croce e Luigi Einaudi, i due maestri del liberalismo italiano, fossero concordi nell’indicare nel cristianesimo l’origine della libertà liberale è più eloquente di qualsiasi considerazione. Del resto, il principio morale forse più potente della tradizione cristiana è proprio l’idea della rinascita e della resurrezione per via del ritorno ai principî del vivere umano. Idea che ha ispirato profondamente il Rinascimento, il Risorgimento e il Secondo Risorgimento. Cinque secoli fa Niccolò Machiavelli scriveva che l’Italia pare «nata per risuscitare le cose morte».

È difficile di questi tempi crederci ancora. Ma quando vi abbiamo creduto siamo rinati nella libertà.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “COME SE DIO CI FOSSE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Quick Navigation
Lista dei desideri Ti informeremo quando il testo sarà disponibile: lascia qui sotto un tuo indirizzo e-mail valido. Grazie!
×
×

Cart