Benvenuto nel negozio online di Panta Rhei Libreria!

Prendetevi un po’ di tempo.

Prendetevi un po’ di tempo.

Prendetevi un po’ di tempo. Se tele come “Notte stellata” o “Campo di grano con volo di corvi” vi hanno estraniato, guardatevi “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità”. Sedetevi in sala o sul divano nel vostro salotto, e lasciatevi trascinare vorticosamente nello schermo: 110 minuti di montagne russe visive e prospettive ‘distrurbanti’ grazie alla regia di Schnabel e alla fotografia di Delhomme. Un film che non è narrazione e non è biografia, ma una rincorsa a inseguire la visione e il tormento di un Vincent Van Gogh a cui Willem Defoe dà volto e sguardi, al di là dell’impressionante somiglianza. Un film non facile e complesso da seguire, che a tratti ti lascia sgomento e anche un po’ infastidito..ma chi ha mai detto che l’Arte di Van Gogh fosse semplice, lineare e accomodante?..
E così, quando in sala si riaccendono le luci, in parte tiri un sospiro di sollievo. In parte, vorresti continuare a perderti nelle pennellate contemporaneamente energiche e fragili di Van Gogh perché senti..percepisci che lì, in quei colori, in quelle luci e forme, si nasconde davvero l’eternità…

Lascia un commento

Quick Navigation
×
×

Cart